Le Murate Pecorino Colli Aprutini IGT

10,00 IVA inclusa

ANNATA: 2020

TIPO: Bianco
DENOMINAZIONE: Pecorino Colli Aprutini IGT
Grado alcolico: 12,5%
CONTIENE SOLFITI/PRODOTTO IN ITALIA
AREA: Abruzzo-teramo area collinare
VARIETA’: Pecorino


Produrre un vino con uve Pecorino è una nuova avventura!
Con la vendemmia 2020 nasce Le Murate Pecorino Colli Aprutini.
Senza un pensiero non si può fare un vino. Le Murate Pecorino nasce da un attento percorso per produrre un vino che restituisce fedelmente la capacità espressiva del vitigno, un vino in cui apprezzare le specifiche sfumature aromatiche ma anche il suo essere vibrante ed elegante.
La soluzione scelta per la vinificazione è volta proprio ad estrarre dalle bucce le componenti aromatiche e la sua notevole struttura.
Siamo entusiasti del risultato, Le Murate Pecorino conquista per la sua acidità decisa, struttura ampia senza essere mai sgarbato. Verticale, gioca su profumi decisi rivelando tutto il suo carattere.


FORMATO DISPONIBILE: 750ml


SPEDIZIONE GRATUITA PER ORDINI PARI O SUPERIORI A 50€
Per ordini inferiori, contributo costi di trasporto pari a 10€

COD: NIC08 Categoria:

Descrizione

ALTITUDINE: 300 m slm
ESPOSIZIONE: nord-est
NATURA DEL SUOLO: calcareo argilloso
SISTEMA DI ALLEVAMENTO: filare
DENSITÀ: 3.500 piante/ettaro
ETA’ DEL VIGNETO: 20 anni
RENDIMENTO MEDIO: 80 q.li/ettaro
VENDEMMIA: prime settimane di settembre
VINIFICAZIONE:
Diraspatura, segue la macerazione di 4 ore in pressa a bassa temperatura e successiva spremitura soffice con l’ottenimento del mosto fiore. Per 5 giorni successivi il mosto, così come spremuto, viene conservato a bassa temperatura bloccando la partenza della fermentazione. Durante questo periodo si effettuano dei rimescolamenti giornalieri, questa tecnica è chiamata stabulazione a freddo. Il mosto, con questa tecnica, si viene a trovare a contatto con le fecce vegetali rappresentate dalle frazioni di polpa e buccia dell’acino. Così facendo si incrementa il contenuto di precursori aromatici derivanti dalle parti solide in sospensione così da ottenere un maggior profilo aromatico varietale.
Segue a temperatura di 16°C la fermentazione spontanea per circa 10 giorni.
AFFINAMENTO:Terminata la fermentazione il vino viene mantenuto per 3 mesi su le sue fecce nobili che gli conferiscono grassezza e mineralità.
AFFINAMENTO IN BOTTIGLIA: 2 mesi
PRODUZIONE: n°2.500 bottiglie da 750 ml
NOTE ORGANOLETTICHE:
Colore giallo dorato frutto della sua breve macerazione e stabulazione
Al naso si apre intenso con note di erbe aromatiche, mentuccia e salvia, e sentori balsamici, eucalipto. Le sue note fruttate sono sontuose e calde caratteristiche della frutta gialla, quale la pesca, ma non mancano i profumi agrumati, pompelmo rosa.In bocca è intenso, buona acidità e struttura ampia. Spiccate sensazioni minerali con rimandi agrumati, di ottima persistenza ed eleganza.
ABBINAMENTI: Pesce in genere ottimo con crostacei, crudités, fritture ma anche con carni bianche come coniglio pollo e formaggi di media stagionatura.
TEMPERATURA DI SERVIZIO: 10°-12°C