Notàri

Trebbiano d’Abruzzo DOC Superiore

È il “cru” aziendale bianco, prodotto per la prima volta nel 2004 da uve Trebbiano di una vigna vecchia di 40 anni e selezionata per la qualità delle uve. L’età del vigneto e la sua particolare esposizione a nord-est, con escursione termica e ottima ventilazione estiva, conferiscono al vino una complessità ed un’eleganza in cui spiccano mineralità e sapidità. Certamente un Trebbiano espressione di territorio e tradizione.

Tipo: Bianco
Denominazione: Trebbiano D’Abruzzo DOC Superiore
Area: Abruzzo-Teramo area collinare
Varietà: Trebbiano 100%

CARATTERISTICHE DEL VIGNETO

Comune: Notaresco
Altitudine: 300 m slm
Esposizione: Nord-Est
Natura del suolo: Calcareo argilloso di medio impasto
Sistema di allevamento: Pergola abruzzese
Densità: 1.600 piante/ettaro
Età del vigneto: > 40 anni
Rendimento medio: 60 q.li/ettaro
Vendemmia: manuale in cassette da 20 kg
Vinificazione: Diraspatura dell’uva e pressatura soffice. Decantazione del mosto a freddo. La fermentazione viene condotta da lieviti autoctoni a basse temperature (15°-16°C) per circa 15 giorni in tini di acciaio. Maturazione sui lieviti per 6 mesi con bâtonnage settimanali.
Affinamento in bottiglia: 4 mesi
Produzione: n°10.000 bottiglie da 750 ml e n°200 bottiglie formato magnum da 1,5 l
Note organolettiche: Giallo paglierino. Offre un’ampiezza di sentori su note floreali, fruttate ed erbe aromatiche in elegante successione. Persistenza gustativa lunghissima con una vena sapida in perfetto equilibrio con la morbidezza. Chiude con una bella vena minerale.
Abbinamenti: Ottimo con piatti a base di pesce, come la coda di rospo. Da assaggiare con piatti a base di funghi o polenta grigliata e formaggi. Si accompagna a carni bianche come il pollo allo zafferano.
Temperatura di servizio: 10°-12°C

0